Privacy Policy Blog | Silence on Web

Blog 

Silence - Solstice Live Behind the Stars @ Pythagoras Planetarium

IMG 3228

Si è svolto il 21 dicembre 2016, presso il Planetario Pythagoras di Reggio Calabria, il concerto per il Solstizio d’Inverno eseguito da Silence, l’ormai affermato musicista elettronico che nel corso della sua carriera artistica ha realizzato numerosi progetti musicali ultimo dei quali la suite elettronica intitolata Behind the Stars.

Silence, che di recente ha ricevuto a Roma un riconoscimento artistico da parte della giuria formata dalle ideatrici dell’ “Escamontage Film Festival Itinerante” , nell’ambito della Festa del Videoclip, kermesse speciale no-stop ideata da Francesca Piggianelli, all’interno del Planetario ha suonato l’intera suite avanti ad un folto pubblico che, dopo aver acclamato l’artista, è stato partecipe della discussione scientifica “Solstizio d’Inverno tra mito e scienza” a cura della Prof.ssa Angela Misiano, responsabile del Planetario Provinciale, coadiuvata dai suoi collaboratori Rosario Borrello, arica Canonico, Carmelo Nucera.

“E’ stata una bellissima esperienza nonché una stupenda opportunità quella di suonare (di nuovo) al Planetario di Reggio Calabria” - dice Silence, nome d’arte di Calogero Villareale; “il progetto Behind the Stars” - conclude l’artista - “è per me un progetto molto ambizioso che permette, a chi lo ascolta, di immaginare un viaggio tra le stelle dell’universo e poterlo proporre all’interno di un planetario è stato per me un vero premio al merito per ciò che volevo trasmettere attraverso le note di questa mia suite.”  

(a cura di An.Co.)

Festa del Videoclip 2016

IMG 3156

Grande successo per la “Festa del VideoClip”, kermesse dedicata agli artisti indipendenti, ideata e diretta con passione e dedizione da Francesca Piggianelli, svoltasi il 15 dicembre presso l’Apollo 11 di Roma con la partecipazione di artisti di provenienza nazionale e internazionale. Tanti i riconoscimenti assegnati ai videoclip in un clima di vibranti emozioni e di entusiasta condivisione.

Alla fine della kermesse, cui obiettivo è quello di dare sempre maggior risonanza al video musicale, omaggiare la creatività, le nuove forme di espressione nonchè premiare i talenti del nuovo panorama musicale e non solo considerando un micro film una vera e propria forma d’arte espressiva,  sono stati assegnati i seguenti premi e riconoscimenti:

Premio “EscaMontage a corto” sezione videoclip a: Memories of a Blade di Silence (Regia di Fabio Garreffa), E Vota E Gira di Akusma, regia di Mauro Nigro; Leopardi (Luna Blu) di Nico Maraja, regia di Marco Mari. I videoclip saranno proiettati nel corso dell’EscaMontage Film Festival Itinerante 2017.

Premio del Pubblico della Festa del VideoClip 2016 a Ho sognato un giorno di Matteo Colleluori, regia di Med Production.

Premio Roma VideoClip 2016 a Nella polvere della terra di Stephanie & Andrea Tirimacco, regia di Alessandro Marconi.

Premio cinema e musica a The Sick Ones di Dancing Crap regia di Alice Felloni

Premio Panalight a  A Night On A Red Sofa di Dead Bouquet per la regia di Paolo Pitotti.

Premio FS News ad A un passo da qui di Marco Ro’, regia di Valerio Nicolosi.

Assegnati anche da EscaMontage:

la Menzione Speciale EscaMontage per il “Cinema a costo zero” al videoclip E’ così che doveva andare di Fabio Zeno, regia di Marco Fidaleo ed il Premio Speciale EscaMontage Distribuzione Online sul Blog&WebTV EscaMontage ai 17 videoclip proiettati.


Memories of a Blade by Silence


Nella foto da sinistra: Rosario Romeo - Granfaro Project, Silence, Andrea Striano e Francesca Piggianelli, ideatrice del Festival

© Silence 2022